Quando è obbligatorio il consulente ADR?

Quando è obbligatorio il consulente ADR?

Dal 1 gennaio 2023 la nomina del consulente ADR è obbligatoria per tutte le società/organizzazioni/enti che svolgono attività di:

  • Spedizione

  • Trasporto

  • Imballaggio

  • Carico

  • Riempimento

di merci pericolose o rifiuti pericolosi, anche se in quantità limitate.

Questo significa che tutte le organizzazioni che in qualche modo hanno a che fare con le merci pericolose/rifiuti pericolosi, anche solo come speditori, sono tenute ad avvalersi della figura del consulente ADR/RID.

Casi di esenzione

Esistono alcune esenzioni all’obbligo di nomina del consulente ADR, disciplinate agli articoli 3,4,5 del DM 07/08/2023 :

  • Art 3 : Esenzioni per natura del trasporto, limiti quantitativi, Disposizioni Speciali;

  • Art 4 : Casi esenzione per trasporto in colli;

  • Art 5 : Casi di esenzione per Spedizioni occasionali.

Compiti del consulente ADR

Il consulente ADR ha il compito di assistere l’impresa nell’adempimento degli obblighi previsti dalla normativa ADR così come disciplinato al 1.8.3.3. ed anche per gli aspetti operativi, ad esempio :

  • Redazione del documento di trasporto

  • Verifica delle procedure di Formazione degli addetti al trasporto di merci pericolose

  • Scelta dei corretti imballaggi e marcatura

  • Gestione delle emergenze

  • Svolgimento di audit periodici

Come nominare un Consulente ADR

Il consulente ADR deve essere un professionista esperto in materia di trasporto di merci pericolose su strada/ferrovia/mare nonché un esperto di salute e sicurezza in ambito di valutazione dei rischi nelle operazioni di carico/scarico/trasporto e spedizione.

La nomina del consulente ADR avviene mediante atto scritto nel quale venga specificato il campo di applicazione della nomina : Spedizione, trasporto, carico,scarico su strada o per ferrovia oppure ambedue.

Sanzioni

L’omessa nomina del consulente ADR è punita con una sanzione amministrativa che può andare da € 6.000 a € 36.000.

La nomina del consulente ADR è uno strumento importante per garantire la sicurezza nel trasporto di merci pericolose e rifiuti pericolosi. Per le aziende che operano in questo settore è fondamentale conoscere la normativa ADR e adeguarsi alle sue disposizioni per evitare severe sanzioni. Ciò potrebbe essere necessario anche per le aziende che trasportano, spediscono in esenzione parziale.